Ricetta Agnello in crosta di pistacchi con purea di carciofi e cialda di mais ai semi di papavero di La corte di bacco di Etruria Resort

ricetta di : | |

Share on Google+8Share on Facebook0Tweet about this on TwitterPin on Pinterest0Print this pageEmail this to someone

Agnello in crosta di pistacchi con purea di carciofi e cialda di mais ai semi di papavero di La Corte di Bacco

Ecco la ricetta del mese dello Chef Rossi Alessandro presso il Ristorante La Corte di Bacco, ristorante interno all’hotel Etruria Resort & Natural Spa, hotel situato nel cuore della terra del Vino Nobile di Montepulciano (SI) in Toscana. Se volete gustare in anteprima questa ricetta, che ne dite di una fuga d’amore per San Valentino, tutto terme, sauna, relax e benessere?

Ingredienti per 4 persone:
Per la carne
– 2 carré d’agnello da latte (circa 16 costolette)
– 80 gr. pistacchi non salati
– 200 gr. vino Rosso di Montepulciano
– 1 rametto rosmarino
– 2 bacche anice stellato
– 1 cucchiaio zucchero
– 40 gr. burro
– 1 scalogno
– sale
– pepe
per la purea
– 2 patate medie
– 3 carciofi
– 1 noce burro
– 2 cucchiai olio extra vergine d’oliva
– 1/2 cipolla bianca
– 400 ml. brodo vegetale
– sale
– pepe
per decorare
– 50 gr. farina di mais
– 1 cucchiaio semi di papavero

Descrizione della preparazione:
Versate il vino in una bacinella con l’anice, il rosmarino sfogliato e lo scalogno affettato; fatevi marinare i due carré di agnello interi per una notte in frigorifero. Asciugateli bene, tagliate le costolette e raschiate via il grasso attorno all’osso. Tritate i pistacchi e impanatevi le costolette precedentemente salate e pepate. Tritate la cipolla e fatela imbiondire con l’olio, unitevi le patate tagliate a lamelle e, poco dopo, i carciofi puliti e tagliati finemente. Una volta cotto, frullate il composto con l’aiuto di un frullatore ad immersione fino a creare una purea. Versate il liquido della marinatura con gli odori in un pentolino con lo zucchero e fate ridurre a fiamma bassa fino a renderlo un ristretto. Lasciate raffreddare. Scaldate una padella con poco burro e dorate le costolette un minuto per lato; terminate la cottura in forno ancora per 3-4 minuti a 200° C. Servite le costolette adagiate su un fondo di purea di carciofi e terminate con il ristretto di vino rosso. Decorate a piacere con una cialda ottenuta facendo seccare in forno una polentina semi liquida, stesa su un foglio di carta oleata e aromatizzata con semi di papavero. Lo Chef consiglia di abbinare un vino Nobile di Montepulciano.

Tempo totale della ricetta: 25 minuti

[Voti: 7    Media Voto: 5/5]

Info per Ricetta Agnello in crosta di pistacchi con purea di carciofi e cialda di mais ai semi di papavero di La corte di bacco di Etruria Resort

Tempo totale: minuti
Dosi per 4 persone
Inserita nelle categorie
Tag: agnello, carciofi, crosta, Montepulciano, patate, pistacchi, ricette con agnello, semi papavero, vino rosso di Montepulciano

Cerca Ricette

Non hai trovato la ricetta che cercavi? Scrivi gli ingredienti qui sotto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *