Ricetta gelato alla vaniglia e biscotti fai da te

ricetta di : | |

Share on Google+9Share on Facebook9.5kTweet about this on TwitterPin on Pinterest5Print this pageEmail this to someone

gelato vaniglia e biscotti

Questo gelato vaniglia e biscotti al cioccolato è l’ideale per chi vuole concedersi una pausa golosa, fresca e originale. Se volete provare a fare il gelato questa è la ricetta giusta, pochi ingredienti e potrete ottenere il gelato al gusto che preferite, senza gelatiera!

Ingredienti per una vaschetta da 250 grammi:
6 persone circa

  • 500 ml. di da montare già zuccherata
  • una lattina di latte condensato (397 grammi)
  • 2 cucchiai di liquore Barbon, o quello che avete in casa
  • 150 grammi di biscotti al cioccolato (io ho usato i pan di stelle)

Descrizione della preparazione:

Montate in una ciotola la panna molto bene, un trucchetto è mettere prima per circa 15 minuti le fruste dello sbattitore in freezer. A parte mescolate il latte condensato con il liquore.

Incorporate il latte condensato alla panna con un mestolo girate dal basso verso l’alto altrimenti rischierete di smontare la panna.

Mette tutto in un contenitore con coperchio, alternate con biscotti al cioccolato sbriciolati e fate riposare in freezer per 8 0re almeno.

Trascorse le 8 ore o di più, potete gustarlo nelle coppette e magari con qualche bella cucchiaiata di nutella.

NB: il latte condensato è in vendita nei migliori supermercati e catene, come Auchan, Carrefur ecc…  è un’ingrediente indispensabile per la preparazione del gelato senza gelatiera. Io ho usato la lattina della Nestlè.

Tempo di preparazione: 15 minuti
Tempo di raffreddamento: 8 ore
Tempo complessivo: 8 ore e 15 minuti

[Voti: 4    Media Voto: 3.5/5]

Info per Ricetta gelato alla vaniglia e biscotti fai da te

Tempo totale: minuti
Dosi per 6 persone
Inserita nelle categorie
Tag: biscotti, gelato, ricetta, vaniglia

Cerca Ricette

Non hai trovato la ricetta che cercavi? Scrivi gli ingredienti qui sotto:

Comment (1)

  1. posted by Colleen on 13 luglio 2014

    Love your blog. Sign me up.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *