Ricetta Ravioli delicati di Claudio Rega

ricetta di : | |

Share on Google+3Share on Facebook0Tweet about this on TwitterPin on Pinterest0Print this pageEmail this to someone

Ravioli delicati di Claudio Rega

E’ tempo di ravioli e allora mi metto a cucinare, per sfogarmi e liberarmi. Ho bisogno di impastare e fare fatica. Pasta fresca stesa a mano? Esatto. Faticoso ma assolutamente creativo.

Ingredienti per 4 persone:
– 400 gr. farina 00
– 2 rape rosse
– 4 uova
– una manciata di fave
– 300 gr. di burrata
– due fettine di guanciale affettato finemente
– 200 gr. di parmigiano grattugiato
– 150 gr. di parmigiano intero
– mezzo bicchiere di latte
– pepe

Descrizione della preparazione:
Preparare la pasta all’uovo con il procedimento che vi è più facile, aggiungendo il succo di due rape rosse cotte frullate e passate al colino. Otterrete una pasta morbida: fatela riposare in frigo coperta con la pellicola. Preparare la farcia in una ciotola con la burrata, le favette sbollentate e il guanciale tritato tutto finissimo e amalgamare il tutto con un pò di parmigiano. Stendere la pasta e fare dei cerchi non troppo piccoli con un coppapasta. Mettere al centro il ripieno e con un altro cerchio di pasta chiuderlo e sigillarlo con una forchetta. Preparare la crema: in un pentolino scaldare il latte e aggiungere a filo il parmigiano e del pepe macinato fino ad ottenere una crema non troppo densa. Cuocere i ravioli per pochi minuti. In un piatto fondo porvi la crema calda liquida e sopra i ravioli scolati, fare dei ciuffi di parmigiano con una grattuggia con i denti fini e del pepe fresco. Buon Appetito!

Tempo indicativo di preparazione: 35 minuti
Tempo indicativo per la  cottura: 10 minuti
Tempo totale della ricetta: 45 minuti

[Voti: 28    Media Voto: 5/5]

Info per Ricetta Ravioli delicati di Claudio Rega

Tempo totale: minuti
Dosi per 4 persone
Inserita nelle categorie
Tag: baccelli, fave, guanciale, parmigiano, primo piatto, rape rosse, ravioli, ricetta, ricette, uova

Cerca Ricette

Non hai trovato la ricetta che cercavi? Scrivi gli ingredienti qui sotto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *