Ricetta Tartufi al cioccolato di Teresa Mastandrea

ricetta di : | |

Share on Google+6Share on Facebook15.6kTweet about this on TwitterPin on Pinterest17Print this pageEmail this to someone

Tartufi al cioccolato di Teresa Mastandrea

Una ricetta semplice, buona e rapida per dei dolcetti appetitosissimi! Potete anche sostituire il Pan di Spagna con il pandoro natalizio avanzato per una ricetta ricicla avanzi! 🙂

Ingredienti per 10 persone (20-25 tartufi):

– 120 gr. di zucchero a velo
– 50 gr. di burro
– essenza di vaniglia
– 40 gr. di cacao amaro
– 100 gr. di cioccolato fondente
– 40 gr. di panna liquida per dolci
– 200 gr di pan di spagna

Per il pan di spagna di 24/26 cm:
– 4 uova
– zucchero in quantità pari al peso delle uova
– farina in quantità pari al peso delle uova
– una bustina di lievito per dolci
– una bustina di vanillina (facoltativa)

Preparazione:

Iniziare a preparare il pan di spagna: si pesano le uova (con guscio) e lo zucchero e la farina nella stessa quantità delle uova… esempio: se le uova con guscio pesano 200 gr. , si pesano 200 gr. di zucchero e 200 gr. di farina. Si frullano le uova con lo zucchero per qualche minuto, si aggiunge la farina, si frulla ancora e infine si aggiungono il lievito e la vanillina, frullare ancora qualche secondo, versare l’impasto nel tegame imburrato e infarinato e infornare a 180° per 30/35 minuti circa.
Adesso si può passare a preparare i tartufi: tritare il cioccolato e mettere da parte. Frullare tutti gli altri ingredienti possibilmente con un robot. Fare delle palline e passarle nella cioccolata tritata . Mettere nei pirottini.

Tartufi al cioccolato di Teresa Mastandrea

[Voti: 22    Media Voto: 2.8/5]

Info per Ricetta Tartufi al cioccolato di Teresa Mastandrea

Inserita nelle categorie
Tag: burro, cacao amaro, cioccolato fondente, pan di Spagna, panna liquida, ricette con avanzi natalizi, tartufi al cioccolato, vaniglia

Cerca Ricette

Non hai trovato la ricetta che cercavi? Scrivi gli ingredienti qui sotto:

Comment (1)

  1. posted by Catena on 17 gennaio 2015

    Spero che vengano buone.
    Un saluto grande.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *