Risotto alla crema di asparagi e philadelphia con cialda di parmigiano di Claudio Rega

ricetta di : | |

Share on Google+5Share on Facebook0Tweet about this on TwitterPin on Pinterest1Print this pageEmail this to someone

Risotto agli asparagi e philadelphia su cialda di parmigiano di Claudio Rega

Ecco un primo leggero delicato e dietetico e sempre di grande effetto, un risotto alla crema di asparagi e philadelphia. Tenete presente che la prova costume si avvicina!

Ingredienti per 4 persone:
– 400 gr. riso
– 1 mazzetto di asparagi
– 1 cipolla
– 1 carota
– 1/2 costa di sedano
– 400 gr. di parmigiano
– 160 gr. di philadelphia
– sale
– olio evo

Descrizione della preparazione:
Lavare gli asparagi, tagliare l’ultima parte nodosa e sfilacciare la parte finale del gambo con un pela-patate. Lessare gli asparagi in acqua leggermente salata per circa 15 minuti. Tagliare a pezzi la parte morbida dei gambi e fare una salsa al mixer con olio e acqua di cottura; tenere da parte le punte e ripassarle in padella con un po’ di burro. All’acqua di cottura degli asparagi aggiungere cipolla, carota e sedano, e preparare un brodo leggero. Nella risottiera soffriggere un pò di cipolla tagliata fine con i gambi degli asparagi. Aggiungere il riso e farlo tostare. Aggiungere mano a mano il brodo e portare a cottura: il risotto deve risultare all’onda. A metà cottura aggiungere la salsa e continuare a cuocere. Togliere dal fuoco, aggiungere il Philadelphia e un po’ di parmigiano e mantecare. Impiattare il risotto sopra la cialda di parmigiano con sopra le punte di asparagi o con della cialda sbriciolata, come in foto. Buon appetito!

Tempo indicativo di preparazione: 35 minuti

Risotto agli asparagi e philadelphia con cialda di parmigiano di Claudio Rega

[Voti: 36    Media Voto: 4.9/5]

Info per Risotto alla crema di asparagi e philadelphia con cialda di parmigiano di Claudio Rega

Inserita nelle categorie
Tag: crema di asparagi, piladelfia, ricetta, risotto

Cerca Ricette

Non hai trovato la ricetta che cercavi? Scrivi gli ingredienti qui sotto:

Comments (2)

  1. posted by Graziella on 4 giugno 2011

    Lo proverò a fare… deve essere delizioso!!!

  2. posted by Claudio on 7 giugno 2011

    Questo risotto ha un sapore delicatissimo e di grande effetto. Fammi sapere e se hai bisogno di informazioni… scrivi.
    Buon appetito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *