Ricetta Riso freddo con prosciutto e melone di Manlio Midori

ricetta di : | |

Share on Google+2Share on Facebook0Tweet about this on TwitterPin on Pinterest0Print this pageEmail this to someone

 

Riso freddo con prosciutto e melone di Manlio Midori

Un’armonia di profumi, di colori e sapori in questa preparazione che porta il tradizionale abbinamento di prosciutto e melone come antipasto in un primo piatto; il riso thai e la menta aggiungono freschezza alla preparazione ed è subito estate! La scelta di cuocere il prosciutto prevede poi che non si utilizzi olio per condire ma si può anche lasciare il prosciutto al naturale e condire successivamente il tutto con filo d’olio evo delicato. Inoltre, il melone si può tagliare a pezzetti riducendo gli scarti che invece restano usando lo scavino per formare le palline ma ovviamente il melone rimasto (effetto gruviera) si può utilizzare per un frullato o semplicemente si può mangiare mentre si aspetta la cottura del riso… (non ho resistito, era troppo buono!)

Ingredienti per 2 persone:
– 150 gr. di riso thai
– 1 piccolo melone retato (maturo ma sodo)
– 125 gr. di prosciutto crudo in fette
– 3/4 foglie di menta
– pepe
– bianco

Descrizione della preparazione:
Portare a bollore l’acqua e cuocere il riso, scolarlo e raffreddarlo sotto l’acqua corrente. Nel frattempo lavare e asciugare la menta, tagliarla a pezzetti; tagliare a metà il melone, rimuovere i semi e con uno scavino ricavare delle palline; scaldare una padella antiaderente e cuocere le fette di prosciutto (in uno strato per volta) per 20-30 sec; tagliare a pezzetti le fette di prosciutto; unire tutti gli ingredienti in una ciotola, mescolare delicatamente, pepare, impiattare. Buon appetito!

Tempo indicativo preparazione: 20 minuti

Riso freddo con prosciutto e melone di Manlio Midori

[Voti: 4    Media Voto: 5/5]

Info per Ricetta Riso freddo con prosciutto e melone di Manlio Midori

Inserita nelle categorie
Tag: foto, melone, primo piatto, prosciutto, ricetta, riso, Riso freddo

Cerca Ricette

Non hai trovato la ricetta che cercavi? Scrivi gli ingredienti qui sotto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *